Riciclaggio spazzatura a la Budapest

Riciclaggio á la Budapest - fotoracconto di una evento particolare della societá ungherese

A volte capita ai nuovi arrivati di vedere delle cose strane a Budapest. Ci sono alcune cose che in Italia non ci sono. Una di queste é il ció che puó essere definito una specie di riciclaggio annuale che si svolge in una determina giornata all'anno. Questa data viene decisa dall'amministrazione locale, nel caso di Budapest ci sono 23 giornate diverse, una per ogni circoscrizione. Mi é giá capitato di incontrare un gruppo che il giorno prima si era trovato davanti a dei mucchi di spazzatura per strada e non capiva cosa fosse tutto quello sporco in giro - e perché é sparita la mattina dopo.

Magari avrete letto che io abito in centro, in una bella zona, é il quartiere dei palazzi ottocenteschi. Il mio quartiere é stato cosí abile da mettere la data di questo "riciclaggio" 2013 durante la settimana del Sziget Festival, che non mi sembra una buona idea, non mi sembra giusto che si facciano delle cose del genere nei periodi di maggiore turismo, poi nelle giornate piú calde dell'anno...

Cos'é questo riciclaggio?

In ungherese si chiama lomtalanítás ed é una specie di occasione annuale per la pulizia della cittá, dell'interno dei palazzi che esiste anche in altre cittá europee oltre a Budapest, per esempio in Olanda e in Francia, in Italia no. Il comune da la possibilitá agli abitanti di liberarsi di tutto ció di cui non hanno bisogno, metterlo fuori sulla strada e il giorno dopo lo portano via gli spazzini (operatori ecologici). É un'occasione utile, non dimenticheró mai i 60 Euro chiesti dall'imprenditore di Roma per portare via una vecchia lavatrice dell'affitto dove stavamo (la lavatrice nuova se non mi sbaglio era costata poco piú di 100 Euro...). Beh, in Ungheria avremmo dovuto aspettare un po' e durante il riciclaggio annuale avremmo potuto portare fuori senza un costo ulteriore, gratis. Proprio come hanno fatto gli abitanti di questo palazzo: divani, cassoni, cassetti, libri, vasche da bagno, tutto insomma.

 

 

 

Peró ci sono alcuni problemi con questo evento. Uno é certamente lo sporco che causa. Questo é abbastanza trascurabile perché é per meno di 24 ore perché la mattina dopo gli spazzini del comune puliranno via tutto ció che trovano.  Ma l'altro problema é invece che ció che noi consideriamo spazzatura magari non lo é per altri. Non lo é per niente, guardate:

 

 

 

E adesso é solo la mattina! Perché questo palazzo ha sbagliato, la legge dice che possono mettere fuori questa "spazzatura" solo la sera (gli spazzini arrivano la mattina dopo). E oltre a questo per via delle esperienze degli anni passati il comune ha vietato agli abitanti di cercare , frugare fra le cose buttate fuori. Come ho detto, un armadio vecchio che per noi non ha piú valore, per altri puó avere ancora un valore. Prendete per esempio la questione del frigo usato: una parte del frigo é di metallo, se separano quelle parti e li portano in un punto di raccolta avranno dei soldi al chilo. Non tanti ma se questi signori giá non hanno niente da fare si possono guadagnare la giornata. Per non parlare di coloro che raccolgono le lattine...

Questo evento (che per me resta comunque incomprensibile) é arrivato al punto tale che davanti a quasi tutti i palazzi c'é il "guardiano" del palazzo che controlla subito cosa mettono fuori e sceglie le cose che hanno il valore maggiore e le mette da parte. Ecco un guardiano del palazzo:

 

 

 

 

 

 

Aspetta tranquillamente, non gli da fastidio il caldo della cittá, e aspetta che arrivino quelli che con la macchina che possono portare via tutto ció che lui considera utile.

 

Questo esprime un po' anche la stratificazione della nostra societá, una cosa di cui si parla spesso durante i tour e le visite guidate... Ma sembra una cosa abbastanza generale la presenza di poveri che devono trovare una soluzione. Beh, loro l'hanno trovata! Anche se per me non é ovvio quanto possano guadagnare, a cosa basta ció che guadagnano o se si divertono alla ricerca dei tesori... Secondo voi?

 

A presto,

 

Kati

guida turistica Budapest

 

Miniguida pdf gratis per voi da Kati, guida turistica di Budapest!

In che cosa può esservi utile una guida privata?

Cliccate QUI per scoprirlo!

Segui VisitaBudapest InItaliano su Facebook per essere aggiornato con i programmi di Budapest